Cicladi Orientali  

PICCOLE CICLADI

 

micro paradisi al largo di Naxos

Piccole Cicladi

  Residenti (2001): Donoussa 163; Schinoussa 206; Iraklia 151; Kato Koufonissi 366

Un piccolo arcipelago nell'arcipelago. Le “Mikres Kiklades” sono una serie di isolotti per lo più situati al largo del lato sudorientale di Naxos, in direzione dell'Isola di Amorgos, salvo Donoussa che è collocata in posizione più settentrionale. Prive di importanti insediamenti turistici, sono state tuttavia “scoperte” dai viaggiatori stranieri solo negli ultimi anni, meta ideale per chi ricerca luoghi tranquilli e isolati, dove trascorrere le proprie giornate a ritmo lento, godendosi spiagge fantastiche e poco frequentate in un mare cristallino. Naturale approdo dei Pirati in antichità, nei tempi moderni si sono progressivamente spopolate, costituendosi come logico punto di arrivo per turisti alla ricerca di pace e Paradisi perduti a portata di mano, senza cioè doverli andare a ricercare in un lontano oceano, magari nella parte opposta del pianeta. Per raggiungerle è consigliabile partire da Naxos, dove sono previsti collegamenti giornalieri (in particolare la nave Skopelitis che collega Naxos alle piccole cicladi e all'isola di Amorgos). Più sporadici invece sono i collegamenti con il Pireo o altre isole dell'arcipelago (senza cioè dover cambiare traghetto a Naxos). Fra le isole principali ed abitate, Iraklia è la più meridionale delle Piccole Cicladi, offre ai visitatori una bella spiaggia, un paio di minuscoli villaggi, una grotta e poco altro ancora; Schinoussa è decisamente più attraente, più frequentata ed attrezzata, pur conservando intatto il suo spirito, ed offre una piacevole Hora oltre a numerose spiaggette; Koufonissi, divisa in due fra Kato Koufonissi e la disabitata Ano Koufonissi, è la più gettonata dai turisti ed anche la più popolata, con una Hora molto vivace e spiagge veramente da sogno, che riproducono lo schema “caraibico” sabbia dorata – acqua turchese; Donoussa, in termini di vitalità e di “antropizzazione” sconta un po' il fatto di essere isolata dalle altre, ma questo non è certo un limite per chi cerca pace crogiolandosi al sole nelle sue spiagge; Keros, oggi disabitata, è uno dei siti più importanti che testimoniano dell'antichissima civiltà cicladica.

Superficie (Kmq): Donoussa 14; Schinoussa 8,5; Iraklia 18; Kato Koufonissi 4,3; Ano Koufonissi 3,8; Keros 15
Cima più alta (mt.): Keros 482;  Iraklia 419 (Papas); Donoussa 383; Koufonissi 114
Aeroporto (si/no): NO
Distanza dai porti: Pireo 114/125 NM
Sito internet ufficiale: www.schinousa.gr (Schinoussa)
www.iraklia.gr (Iraklia)
www.donoussa.gr (Donoussa)
Altri siti internet:
www.smallcyclades.com
www.schinousa.com
www.littlecyclades.com
www.koufonisia.net
www.donoussa.info