Cicladi Settentrionali  

DELOS

 

un patrimonio storico e archeologico da conservare

Delos

  Residenti (2001): -

Proclamata Patrimonio dell'Umanità, protetta dalla sua sacralità, che giustamente impedisce la realizzazione in loco di ogni sorta di presenza stabile e organizzata dell'uomo, e dunque visitabile solo di giorno, l'Isola di Delos è senza dubbio uno dei siti archeologici più interessanti della Grecia, e il più importante dell'arcipelago. La piccola isola, che dette i natali alle importanti divinità, i gemelli Apollo e Artemide, sorge nei pressi di Mykonos, e dunque proprio la cosmopolita e irriverente patria della trasgressione è il più comodo punto di partenza per giungere all'isola sacra, da visitare a piedi nelle poche ore diurne concesse ai turisti per la permanenza in loco. Una storia importante da approfondire accuratamente per gli amanti di un genere di vacanza teso a scoprire i resti, la storia e i segreti dell'umanità.

 
Superficie (Kmq): 3,4
Cima più alta (mt.): 112 (Kynthos)
Aeroporto (si/no): NO
Distanza dai porti: 93 NM Pireo
Capoluogo: Delos
Sito internet ufficiale:
Altri siti internet:
Delos su Unesco
Delos sul sito del Ministero della Cultura